Che lotta per i primi posti: decisiva l’ultima giornata!

29 Gennaio 2018 ,

Risultati

ClubGoalEsito
LONGOBARDA7Vittoria
WEST HAM UNITED FC2Sconfitta

LONGOBARDA

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Fulvio Teresi-0000
Gabriel Canzi-2100
Raffaele Franchi-1000
Julien-0000
Sebastiano Meli-0000
Dorel Ponea-2000
Sorinel Legradii-0000
Nicola Stoica-0000
Simone Cupelli-2000

WEST HAM UNITED FC

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Gaetano Sergi-0000
Marco Mantovani-0000
Simone Mariani-1000
Stefano Santonocito-0000
Alessandro Mastroperro-0000
Edoardo Lazzarini-0000
Francesco Falconi-0000
Abazi-1000
Gioffrè-0000

La Longobarda si riprende il primo posto al termine di una partita che li ha visti dominare in tutti i modi sul Manchester City. Per i ragazzi di Teresi una vittoria che mancava addirittura da fine novembre, mentre per i “citizens”, con qualche assenza, seconda sconfitta nelle ultime tre gare che non ridimensiona però le loro ambizioni. Canzi si dimostra in giornata subito dai primi minuti dove sigla subito una doppietta; arriverà poi a fine gara il premio di “migliore in campo”. La reazione dei ragazzi di Sergi non arriva invece: trame che vengono a mancare causa poco dinamismo. La Longobarda nel secondo tempo dilaga: finisce 7-2.

 

 

Risultati

ClubGoalEsito
LONGOBARDA3Sconfitta
ALL BLACKS5Vittoria

LONGOBARDA

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Fulvio Teresi-1000
Manolo Riva-0010
Raffaele Franchi-0000
Gabriel Filipou-0000
Daniel Teaca-0000
Sebastiano Meli-0000
Dorel Ponea-0000
Nicola Stoica-1000
Simone Cupelli-1000

ALL BLACKS

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Simon Pietro Paris-0010
88Giuseppe Ferretti-2100
Alessio Ramos-1000
Enrico Misantoni-0000
2Sergio Galletti-1010
5Marco Misantoni-0000
8Francesco Giorgi-0000
9Marco Silvagni-1000
10Matteo Bernardi-0000

Tornano al successo anche i Black Devils dopo ben 4 giornate: una vittoria, quella contro la Longobarda, che da fiducia e pone i ragazzi di Giorgi di nuovo in corso per i primi due posti validi per l’accesso diretto alle semifinali. Partita equilibrata e combattuta: è la Longobarda a comandare il primo tempo con un doppio vantaggio al quale rispondono prontamente i “devils”.Ma a 10′ dal termine arriva la svolta alla gara: il doppio vantaggio firmato Galletti e Ferretti porta avanti i Black Devils. Teresi e i suoi non mollano fino alla fine nel tentativo di recuperare lo svantaggio ma le azioni create saranno poche e confusionarie. Finisce 5-2, con Ferretti MVP della gara e nuovo capocannoniere del Brazuca.

 

 

Risultati

ClubGoalEsito
AS SAINT-ÉTIENNE0Sconfitta
VIS TRONCHIAMO BOYS1Vittoria

AS SAINT-ÉTIENNE

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Domenico Verdini-0000
Tiziano Agostini-0000
Maurizio Celesti-0010
Vincenzo Bellotti-0000
Emiliano Vallorani-0000
Manuel Lucarelli-0000
Tiziano Taddei-0000
Andrea Martoni-0000

VIS TRONCHIAMO BOYS

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Francesco Sturabotti-0000
Paolo Castellano-0000
Riccardo Speranza-0000
Stefan Mereu-0000
Paolo Angelici-0000
Antonello Martella-0000
Danut Dobos-0000
Alessio Naclerio-1100
Andrea Marchetti-0000

La storia di Vis Tronchiamo nel Brazuca è chiara a tutti: partire a rilento per poi recuperare posizioni. Per l’ennesima volta quest’anno si sta rispettando il copione. Dopo l’ultimo successo contro il Saint-Etienne, Mereu e Castellano hanno portato i loro al secondo posto in solitaria con ancora una gara da giocare decisiva contro il PSV Cesano, contro i quali nello scorso luglio hanno dato vita ad una bellissima finale di Europa League. Il Saint-Etienne si dimostra ancora una volta un osso duro: partita dopo partita gli uomini di Taddei hanno preso coraggio e convinzione all’interno del torneo portandosi a distanza di sicurezza dalla zona eliminazione. Basterà un punto, nell’ultima gara del girone, ai “nero-verdi” per conquistarsi l’accesso ai preliminari. Nel posticipo di venerdi il divertimento non è mancato: azioni su azioni e bel calcio. Decisiva la giocata di Naclerio, ormai fondamentale nello schacchiere dei Vis Tronchiamo.

 

Shares