Longobarda in testa: che bagarre dietro!

2 Novembre 2017 ,

Risultati

ClubGoalEsito
CLUB ATLETICO DE MADRID2Vittoria
VIS TRONCHIAMO BOYS1Sconfitta

CLUB ATLETICO DE MADRID

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Marco Ardito-0000
Dario Di Fabio-0000
Roberto Paesano-0000
Paolo Puggioni-0000
Gabriele Albarello-0000
Daniele Ricci-0000
Adriano Conte-1100
Damiano Brunelli-0000
1Stefano Giovannetti-1000

VIS TRONCHIAMO BOYS

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Paolo Silva-1000
Adalberto Pellegrino-0000
Francesco Sturabotti-0000
Virgilio Angheluta-0000
Stefan Mereu-0000
Paolo Angelici-0010
Danut Dobos-0000
1Matteo Deletto-0000

Nella terza giornata del girone di andata del Brazuca Cup si scontrano due grandi che forse, rispetto ai valori di partenza,  stanno raccogliendo di meno sul campo. Grande match, tirato fino alla fine, in cui si lotta su ogni pallone e la “conquista della palla” diventa l’unico linguaggio in mezzo al campo: i due capitani, carichi di adrenalina richiamano con forza i propri giocatori per raggiungere la vittoria. Il primo tempo si chiude con il risultato fermo sull`1-1, in rete Giovannetti per i “colchoneros” al quale risponde con un tap-in vincente bomber Silva. Nel secondo tempo esce fuori la tecnica e la “garra” dell’Atletico Madrid che va vicino in due occasioni al sorpasso colpendo anche un legno da distanza ravvicinata: la partita si conclude con un gran goal sul finale di secondo tempo messo a segno dal “Pocho” Conte, MVP della gara.

 

 

Risultati

Club1 tempo2 tempoGoalEsito
ALL BLACKS011Sconfitta
LONGOBARDA213Vittoria

ALL BLACKS

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Simon Pietro Paris-0010
Giuseppe FerrettiAttaccante0000
Valerio Camilleri-0000
Alessio Proietti Ciocci-0000
8Francesco Giorgi-1000
9Marco Silvagni-0000
10Matteo Bernardi-0010
Alessio Ramos-0000
Gianluca Paris-0000

LONGOBARDA

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Fulvio Teresi-0000
Gabriel Canzi-2100
Raffaele Franchi-0000
Marius Babi-0000
Emiliano Pallotti-0000
Gabriel Filipou-0000
Daniel Teaca-1000
Fausto Saponara-0000
Sebastiano Meli-0000
Nicola Stoica-0000

Il secondo match di giornata vede scontrarsi due squadre in gran forma: la Longobarda di Teresi, rinominata la “schiaccia-sassi”, che non sbaglia un colpo e i Black Devils di Giorgi che sono ancora alla ricerca della migliore condizione. Banco di prova per entrambe, per provare ad agguantare la vetta della classifica e a guardare tutti dall`alto verso il basso. Partita molto vivace, con il doppio vantaggio siglato Longobarda a chiusura di tempo. Nel secondo tempo escono i ragazzi di Giorgi che grazie proprio al numero 6 accorciano le distanze sfiorando poi in diverse occasioni il gol del pari. Nel finale, orfani dello “zio” Ciocci a causa di un brutto infortunio e a cui vanno i più sentiti auguri di pronta guarigione dallo staff Brazuca, subiscono la terza rete. La partita termina 3-1 per Longobarda. Canzi, autore di una splendida doppietta, “man of the match”.

 

 

Risultati

Club1 tempo2 tempoGoalEsito
BORUSSIA DORTMUND000Sconfitta
WEST HAM UNITED FC022Vittoria

BORUSSIA DORTMUND

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Gabriele Tomassi-0000
Stefano Amadio-0000
Cristian Cagiotti-1 OG000
Daniel Bianconi-0000
Daniel Fatoux-0000
Simone Scatolini-0000
Andrea Fortuna-0000
Giordano Pisu-0000
Andrea De Pace-0000
99Fabio Frati-0000

WEST HAM UNITED FC

# Giocatore Posizione Goal Miglior giocatore C. gialli C. rossi
Gaetano Sergi-0000
Marco Mantovani-0000
Edoardo Lazzarini-0000
Simone Mariani-1000
Stefano Santonocito-0000
Alessandro Mastroperro-0100
Davide Imbrogino-0000
Fabrizio Cotta-0000

La classifica ci parla come al solito di un Brazuca Cup sempre più equilibrato ma pian piano cominciano a configurarsi gli obiettivi stagionali delle squadre: il PSV Cesano ancora a secco di punti deve trovare la giusta alchimia, anche e sopratutto con i nuovi innesti per risalire la classifica e posizionarsi la giusta collocazione in classifica. Per il Manchester City dopo la sconfitta nella gara inaugurale arriva una grande vittoria di forza ma sopratutto di gruppo. Match da subito difficile per i ragazzi di Bianconi che perdono per lunga parte della gara il dominio del campo e vedono compromettersi anche questa partita: prima uno sfortunato autogol e poi una magia da calcio piazzato di Mariani fissano il risultato finale sul 2-0.

Shares